Borse Donna | Stella McCartney

Sinonimo di contemporaneità e innovazione, le borse Stella McCartney si distinguono per la versatilità dell'estetica, la raffinata sartorialità, la scelta mirata dei dettagli e dei tessuti vegan-friendly. Alle romantiche e femminili tracolle a forma di cuore, caratterizzate dall'iconica catena, si contrappongono gli zaini in eco-nylon, le clutch in raso, le tote in denim dal tocco urbano e sensuale adatte a tutte le circostanze.


Storia del brand

Figlia del leggendario Paul McCartney, cantautore ed ex componente dei Beatles, e della prima moglie Linda (rinomata fotografa americana), Stella muove i primi passi nel mondo della moda a soli 12 anni. A 15, inizia a lavorare per lo stilista francese Christian Lacroix, creando una prima collezione di successo.
Ma è nel 1995 che consacra la propria carriera presentando al pubblico la collezione personale ideata per la laurea, conseguita presso il Central Saint Martins College of Art and Design. Alla sfilata partecipano gratuitamente nomi del calibro di Yasmin Le Bon, Naomi Campbell e Kate Moss.

Lo stile inconfondibile, basato su una sartorialità raffinata volta a valorizzare la femminilità della donna contemporanea e sicura di sè, viene da subito apprezzato da diverse case di moda come Gucci e Chloé.
La stilista britannica inizia a collaborare con la catena internazionale H&M, disegna una linea sportiva per il marchio Adidas, realizza i costumi per il tour internazionale di Madonna nel 2004 e quelli di scena di Gwyneth Paltrow e Jude Law per la pellicola Sky Captain and the World of Tomorrow.
Nel 2001, in collaborazione con Kering, Stella McCartney lancia l'omonima Maison, presentando la sua prima vera collezione a Parigi.


L'ascesa del brand consente l'apertura di punti vendita di lingerie, vestiario per neonati e bimbi, profumi e prodotti per la cura della pelle a marchio.
L'impegno della stilista britannica a favore della sostenibilità è tangibile in ogni sua creazione. Predilige, infatti, materiali vegan-friendly ed ecologici al posto dei classici pellami e delle pellicce. L'azienda, responsabile ed onesta, è sempre al passo con i tempi e riflette i suoi valori e la sua filosofia anche nelle borse Stella McCartney.
L'emblematico modello Falabella, lanciato nel 2010, si contraddistingue per il tocco sensuale ed urban, le linee versatili dalla tipica raffinatezza sartoriale, nonché per i dettagli metallici e la cura quasi maniacale dei particolari.


Stella McCartney e la borsa donna

Funzionale e pratica, la borsa è da sempre un indicatore di personalità. I modelli Stella McCartney, disegnati da una donna per le donne, sono stati realizzati prestando particolare attenzione al lato psicologico.


Un accessorio elegante, di ottima fattura e di elevata sartorialità, con dettagli particolari e materiali innovativi è in grado infatti di aumentare l'autostima, trasmettere una certa sicurezza e una sensualità velata tipiche delle donne contemporanee, lavoratrici e realizzate nella vita.
Stella McCartney propone collezioni per qualsiasi occasione e stile: dalle mini borse alle tracolle, tutte creative, innovative e soprattutto ecologiche.


La borsa donna

Non tutte forse sapranno che la prima borsa è nata come accessorio prettamente maschile.
Fin dalla Preistoria gli uomini trasportavano cibo e "monete" sfruttando il pellame come capiente contenitore con manici. Il termine venne coniato per la prima volta dai greci nel XIII secolo. Derivato da "byrsa" (cuoio) si suppone che i primi accessori venissero realizzati proprio in pelle.
In Italia, i primi esemplari di bisacce o sacche da viaggio per i pellegrini vennero prodotti in Toscana, sfruttando i pellami provenienti dalla concia degli animali o dalle pelli di camosci, capre o vitelli. Negli stessi anni, gli artigiani iniziarono a lavorare il cuoio e a realizzare i prototipi delle nostre borse nonché i primi portafogli.


Da quel momento, la borsa si è adeguata ai cambiamenti temporali, dettando nuove mode e arricchendosi di pratici manici, tracolle intrecciate, catene, dettagli metallici, ricami, frange, fiocchi e perline.
Oggi rappresenta una vera e propria icona di stile, autorevolezza e fascino, contribuendo a migliorare, l'autostima e la fiducia in sè. Considerata uno status symbol, riflette la personalità di ogni donna.


La borsa donna Stella McCartney

Le borse da donna Stella McCartney sono il simbolo dell'estetica versatile e della modernità della nota stilista britannica. Ricercatissime e desiderate, vengono apprezzate per la praticità, la comodità, le linee semplici ma ricche di preziosi dettagli, a partire dalle rifiniture perfette di alta sartoria.


Le collezioni Stella McCartney si distinguono per l'originalità e la scelta dei materiali.
Da sempre vegetariana, la stilista è stata una dei pochi ad avviare una produzione improntata su tessuti vegan-friendly e sostenibili.
Per i suoi zaini ha scelto l'eco-nylon, per le clutch il raso, mentre per le tote il denim, ottenendo grandi riscontri tra il pubblico femminile.
Falabella è la vera protagonista della collezione di borse donna Stella Mc Cartney, icona indiscussa del marchio. Dalla linea sobria, ma perfettamente rifinita, è caratterizzata dalla classica e immancabile catena che la rende unica e perfetta per ogni occasione. Molto versatile, come del resto tutti gli accessori della linea Stella McCartney, si adatta a qualsiasi occasione.


La nuova collezione propone modelli per ogni esigenza: la borsa piccola dalla catena grande, la tote bag con logo o la borsa a spalla Stella McCartney perfette per le giovanidonne sempre di fretta, che intendono coniugare la praticità, allo stile senza rinunciare all'eleganza e mettendo in risalto la propria personalità.
Le borse donna Stella McCartney riscontrano un enorme successo anche per la semplicità di manutenzione. Per rimuovere sporcizia e macchie non è necessario rivolgersi a professionisti del mestiere. Essendo realizzate con materiali eco-friendly possono essere pulite passando semplicemente un panno morbido leggermente umido sulla parte interessata. Non è consigliabile la lavatrice o l'ammollo per evitare di danneggiare le parti in metallo e la struttura della borsa stessa.


Come abbinare una borsa donna Stella McCartney

La versatilità delle borse da donna Stella McCartney è uno dei punti forti del brand.
Possono essere indossate con qualsiasi capo d'abbigliamento (preferibilmente della stessa Maison) e in qualsiasi circostanza.
Per una serata informale o un’apericena con le amiche è possibile abbinare una clutch Stella McCartney con un look pressoché casual composto da un pantalone a stampa, stivali al ginocchio e maglione.


Il mini zaino Falabella Stella McCartney, invece, completa un outfit in stile marinaro con jeans boyfriend in denim, o cotone, e un pullover a righe orizzontali (ottima anche una t-shirt oppure un maglioncino a collo alto ma aderente e della stessa fantasia).


Il marsupio con logo è adatto alle giovani donne sempre in movimento e che hanno la necessità di portare gli effetti personali sempre con sè anche durante una sessione di jogging o una camminata al parco.
Dal formato piccolo, in realtà è molto capiente. Si allaccia alla vita e si abbina perfettamente ad un outfit sportivo (tuta o leggings e felpa) oppure ad uno stile casual per un'uscita veloce ed informale. Per un look giornaliero la borsa a spalla con logo Stella McCartney è l'ideale. Disponibile in tre formati (mini, media e grande) e di colori differenti, è realizzata in morbida Alter-Nappa, made in Italy, in linea con la filosofia aziendale.


Per una serata importante, romantica o di lavoro, una tote Falabella saprà esaltare la vestibilità di un abito scuro, magari di un elegante tubino nero con coprispalle ricamato o in tinta unita. L'inconfondibile catena metallica a taglio diamante rende preziosa la borsa e l'intero outfit.


6 Items

per page
Set Descending Direction

6 Items

per page
Set Descending Direction
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
BENVENUTO IN BIFFI